HOME --- CHI SIAMO --- CATALOGO --- COME ACQUISTARE --- MANIFESTAZIONI --- CONTATTI --- LINK --- NEWS

FIESCHI di Antonino Calogero
REGOLAMENTO 2.0.

Con questo nuovo regolamento riveduto e aggiornato potrete giocare a Fieschi in una nuova modalità più agile e più strategica.

Giocatori: 2 - 6. Età: 6 – 99 anni.

SCOPO DEL GIOCO.
Scopo del gioco è accumulare nel proprio mazzo il maggior numero possibile di punti. E per fare punti bisogna calare un poker (4 carte uguali). Tenendo conto che un poker di conti vale 7 punti, di contesse vale 6 punti, di torri vale 5 punti, di arcieri vale 4 punti, di turchi vale 3 punti.

PREPARAZIONE.
Un giocatore mescola bene il mazzo e distribuisce coperte 6 carte a una a una a ciascun giocatore e pone le rimanenti al centro del tavolo per formare il mazzo di riserva (a faccia in giù).
Ogni giocatore prende in mano le proprie carte e le guarda senza farle vedere agli altri giocatori.

SVOLGIMENTO.
Il giocatore seduto a sinistra del giocatore che ha distribuito le carte inizia a giocare. Si gioca a turno in senso orario.
Il giocatore di turno pesca 2 carte dal mazzo di riserva. Se ha uno o più poker li può calare e poi mettere nel proprio mazzo dei punti. Quindi il giocatore deve scartare una carta e metterla a faccia in su a fianco del mazzo di riserva, iniziando in questo modo il mazzo degli scarti.
Successivamente il giocatore alla sua sinistra deve pescare 2 carte. Può pescare sia dalla cima del mazzo di riserva, sia dalla cima del mazzo degli scarti, sia da entrambi i mazzi. In ogni caso deve sempre pescare solo 2 carte in tutto.
Se ha uno o più poker li può calare e poi mettere nel proprio mazzo dei punti. Quindi il giocatore deve scartare una carta e metterla a faccia in su in cima al mazzo degli scarti coprendo la carta che vi è sotto per metà. In questo modo si potranno sempre vedere tutte le carte che sono state scartate, ma si potrà pescare solo la carta sulla cima del mazzo.
Lo stesso farà il giocatore successivo. E tutti i giocatori seguenti sempre in senso orario.
I giocatori durante il loro turno possono calare 1 o anche più poker.
Se dopo aver calato uno o più poker di carte un giocatore rimane senza carte naturalmente non scarterà nessuna carta.
La spada è una carta jolly e può essere usata per completare un poker di qualsiasi tipo. Si possono anche mettere 2 jolly nello stesso poker.

TERMINE DEL GIOCO.
Si continua a giocare pescando dal mazzo di riserva e/o dal mazzo degli scarti.
Quando un giocatore pesca l’ultima carta del mazzo di riserva, può calare uno o più poker. E in quel momento il gioco finisce.
Alla fine per vedere chi ha vinto si contano i punti ottenuti. Si ricordi che, ad esempio, un poker di torri vale solo 5 punti, non 4 carte x 5 = 20.